(+39) 0536 857514

Active prime grip 10kg Kerakoll

66,61 

Promotore di adesione universale rapido, per autolivellanti, adesivi cementizi, rasanti e intonaci. Finitura quarzata. Monocomponente, all’acqua, per interni ed esterni.
La reticolazione attiva di Active Prime Grip sviluppa la totale compatibilità con fondi assorbenti e inassorbenti, garantendo la massima adesione nelle sovrapplicazioni con i prodotti minerali a base cemento e gesso.
  • Finitura quarzata ad alto grip
  • Idoneo per fondi assorbenti e inassorbenti
  • Rapida essicazione
  • Pronto all’uso
  • Facilita l’applicazione di rasanti, livellanti, intonaci, adesivi cementizi e rivestimenti decorativi, sui supporti lisci
  • Idoneo per neutralizzare la reazione espansiva di fondi a base gesso e anidrite a contatto con autolivellanti, adesivi, rasanti e intonaci minerali
rating
Rating 5 

Spedito in 2 giorni

Per ordini telefonici 3356884603

100 Disponibili

SKU:kk-19134

Promotore di adesione universale rapido, per autolivellanti, adesivi cementizi, rasanti e intonaci. Finitura quarzata. Monocomponente, all’acqua, per interni ed esterni.
La reticolazione attiva di Active Prime Grip sviluppa la totale compatibilità con fondi assorbenti e inassorbenti, garantendo la massima adesione nelle sovrapplicazioni con i
prodotti minerali a base cemento e gesso.

1. Finitura quarzata ad alto grip
2. Idoneo per fondi assorbenti e inassorbenti
3. Rapida essicazione
4. Pronto all’uso
5. Facilita l’applicazione di rasanti, livellanti, intonaci, adesivi cementizi e rivestimenti decorativi, sui supporti lisci
6. Idoneo per neutralizzare la reazione espansiva di fondi a base gesso e anidrite a contatto con autolivellanti, adesivi, rasanti e intonaci minerali

Rating 5                                     
– Regional Mineral ≥ 30%
– VOC Very Low Emission
– Solvent ≤ 5 g/kg
– Low Ecological Impact
– Health Care

Campi di applicazione

  1. Destinazione d’uso

Preparazione di fondi di posa assorbenti o inassorbenti, prima dell’applicazione di autolivellanti, livellanti, adesivi minerali e cementizi, rasanti, intonaci e malte fluide per migliorarne l’adesione al supporto. Realizzazione in ambienti interni di idonea barriera per la neutralizzazione della reazione chimica espansiva di fondi a base gesso e anidrite. Per interni ed esterni.

Prodotti sovrapplicabili:
– malte minerali fluide e malte fluide
– adesivi minerali e adesivi cementizi
– rasanti, livellanti e autolivellanti cementizi e a
base gesso
– intonaci cementizi e a base gesso
– rivestimenti Patina, Patina Living, Wallcrete,
Wallcrete Living, Wallpaper, Wallpaper Living
– antipioggia impermeabilizzanti della linea
Bioscud
Fondi:
– pavimenti e rivestimenti in ceramica, marmette, pietre naturali
– pavimenti in calcestruzzo lisciato con elicottero
– massetti cementizi e in anidrite compatti e non spolveranti
– calcestruzzi prefabbricati e gettati in opera
– tavolati in assi di legno
– parquet
– pannelli in laterogesso e cartongesso
– laterizio
– fondi in metallo su supporti rigidi
– pavimenti con residui di colla a base di resine
– pavimenti in resina epossidica
– vernici
– rivestimenti in PVC rigido

Non utilizzare su fondi ad elevata flessibilità e a rischio di forti movimenti dimensionali; su fondi bagnati o soggetti a risalite d’umidità, per la sovrapplicazione di malte e intonaci a
consistenza semi-asciutta ed a granulometria elevata; direttamente su fondi autolivellanti a base cemento, gesso o anidrite con presenza di bleeding o spolveranti; su supporti magnesiaci.

2. Indicazioni d’uso

Preparazione dei supporti:
In generale i supporti devono essere puliti da polvere, olii e grassi, esenti da risalite d’umidità, privi di parti friabili ed inconsistenti o non perfettamente ancorate, come residui
di cemento, calce, vernici, adesivi che vanno totalmente asportati. In particolare i trattamenti della superficie di alcuni tipi di materiali, quali le cere per i resilienti, le marmette, il parquet, i disarmanti del calcestruzzo e gli olii della lamiera, devono essere completamente asportati. Vernici, pitture e adesivi devono essere tolti meccanicamente, per tutta quella parte
facilmente asportabile, lasciando solamente quelli ben ancorati al fondo. Il supporto deve essere stabile, non deformabile, senza crepe e avere già compiuto il ritiro igrometrico di maturazione.       I sottofondi assorbenti devono essere compatti, privi di bleeding e non spolveranti.
I fondi autolivellanti a base cemento, gesso e anidrite possono presentare bleeding o spolveramento superficiale. Il bleeding deve essere eliminato mediante carteggiatura con abrasivo a grana grossa e successiva depolveratura. Nel caso non sia possibile eliminare lo spolveramento superficiale mediante carteggiatura e depolveratura si consiglia di
utilizzare Active Prime Fix. Gli intonaci a base gesso devono avere un’umidità residua ≤ 1%, i massetti di anidrite ≤ 0,5%, misurati entrambi con igrometro al carburo.

– Preparazione
Mescolare brevemente prima dell’uso per omogenizzare il prodotto. Active Prime Grip è immediatamente pronto all’uso.

–  Applicazione
Intingere il rullo direttamente nel contenitore originale e stendere una quantità uniforme. Ripetere l’operazione sulla stessa superficie, incrociando il verso di stesura.                                   Procedere in questo modo fino alla completa copertura del sottofondo. Prima della sovrapplicazione attendere il completo indurimento del film (circa 30 – 60 minuti a +23 °C 50% U.R.).

– Pulizia
La pulizia degli attrezzi da residui di Active Prime Grip si effettua con acqua prima dell’indurimento del prodotto.

Peso 10 kg

SCHEDA TECNICA

Product has been added to your cart
Inizia la chat
Possiamo aiutarti?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?